venerdì 19 agosto 2011

Cartes Postales du Vésuve

«sta davanti ai nostri occhi in modo così naturale che è quasi impossibile vederlo»
Clifford Geertz




Sul retro l'annullo dell'Eremo recante la data del 12 luglio 1912


Bella e impossibile.


Un classico,il timbro postale indica la data d'invio del 10.5.31


L'immagine è probabilmente precedente al secondo conflitto mondiale o contemporanea ad esso, ritrae sicuramente Napoli prima dei devastanti bombardamenti del porto.


Un classico del 1907



Il "re" del Vesuvio osserva i suoi sudditi.


Annullo privato della seggiovia del Vesuvio, sul retro della precedente cartolina. Probabilmente degli anni '50 (1957?).

2 commenti:

  1. :-)
    Thanks, my friend.

    RispondiElimina
  2. Giancarlo Giannini legge "La lettera rubata" (1841) di Edgar Allan Poe: http://vimeo.com/5807032 (48' ca.).

    RispondiElimina